Comunicati stampa

Ruscelli: “striscioni e polemiche non aiutano né la salute né la fine dell’emergenza”

Dichiarazione del Segretario provinciale Pd, Francesco Ruscelli Senso di responsabilità e atteggiamenti istituzionali sono sempre richiesti ad un amministratore pubblico. Oggi più che mai. Dispiace constatare che mentre tutti sono impegnati a lavorare insieme per uscire al più presto dall’emergenza, c’è chi innesca consapevolmente polemiche politiche consegnando mascherine. Proviamo ad immaginare un chirurgo che indossa una mascherina le cui principali qualità sono l’essere prodotte vicino all’ospedale e consegnate dalla sindaca… Leggi tutto »Ruscelli: “striscioni e polemiche non aiutano né la salute né la fine dell’emergenza”

Ruscelli: “sosteniamo la nostra sanità nella guerra contro Covid 19”

Il Pd invita a contribuire alla raccolta fondi destinata alla Asl “Sosteniamo la “prima linea” in questa lunga e difficile guerra alla diffusione del coronavirus. Il Pd provinciale – annuncia il Segretario Francesco Ruscelli – invita tutti gli iscritti e i cittadini a collaborare alla raccolta fondi destinati alla sanità aretina. I medici, gli infermieri, gli operatori sanitari rappresentano la principale linea di difesa anti Covid 19 e il loro… Leggi tutto »Ruscelli: “sosteniamo la nostra sanità nella guerra contro Covid 19”

Nessuno sarà lasciato solo – Approvato il decreto Cura Italia

Per la salute delle persone, per il potenziamento del sistema sanitario nazionale, per le famiglie, per chi lavora e fa impresa. Serviva una prima risposta forte dal governo ed è arrivata. La manovra “Cura Italia”, dal valore di 25 miliardi di euro e finanziamenti mobilitati per 350 miliardi, è un’iniezione di sostegno all’economia, immediata. Ammortizzatori sociali concessi a tutti i lavoratori, per 9 settimane; sostegno alle partite Iva; sospensione di… Leggi tutto »Nessuno sarà lasciato solo – Approvato il decreto Cura Italia

Facciamo nostre le parole dei medici – #iorestoacasa

Care e cari, abbiamo deciso di aderire e promuovere la campagna #iorestoacasa con tutta la nostra comunità. Vi chiediamo di farvi un selfie con il cartello #iorestoacasa e di postarlo, su vostri profili e sui gruppi, raccontando la vostra storia, il vostro “perché” sia giusto rimanere a casa e chiedere che tutte e tutti facciano altrettanto. Proviamo a generare un’onda positiva. Inoltre, chiediamo a tutte e a tutti di usare… Leggi tutto »Facciamo nostre le parole dei medici – #iorestoacasa

Valdarno 2025

EUGENIO GIANI LUNEDÌ 24 FEBBRAIO ORE 21.15 A MONTEVARCHI Valdarno 2025. Sanità, infrastrutture e nuovi bisogni. Ne parliamo con Eugenio Giani. Incontro questo lunedì alle 21:15 alla Sala Conferenze del Palazzo del Podestà. Valdarno 2025: quali sono le esigenze della vallata in cui viviamo per i prossimi cinque anni? Come potrà cambiare il Valdarno? Come evolveranno i servizi pubblici della nostra vallata? Ne parliamo con Eugenio Giani, attuale Presidente del… Leggi tutto »Valdarno 2025

Luca Bianchi è il nuovo segretario del PD di Cortona

È LUCA BIANCHI IL NUOVO SEGRETARIO DEL PD CORTONESESede di Camucia piena per il Congresso dei democratici. Presenti esponenti del PD e di sindacati e partiti vicini A otto mesi di distanza dalle dimissioni di Roberto Bucci, il Partito Democratico Cortona ha un nuovo segretario, Luca Bianchi. Cinquantacinquenne, risiede a Camucia e lavora nel settore sociale; tra il 1990 e il 2004 ha ricoperto gli incarichi di consigliere comunale e assessore del Comune… Leggi tutto »Luca Bianchi è il nuovo segretario del PD di Cortona

Gelli e strage di Bologna. Arezzo faccia i conti con i fantasmi della sua storia

Dichiarazione di Francesco Ruscelli e Alessandro Caneschi, Segretari provinciale e comunale Pd Arezzo Arezzo deve fare i conti con i fantasmi del suo passato. E’ materia difficile perché gli anni sono ancora quelli della cronaca e non ancora della storia ma alcuni punti fermi devono essere messi. Il primo: Arezzo è stata un città non di secondo piano nella strategia eversiva fascista degli anni settanta. Un episodio ma non il… Leggi tutto »Gelli e strage di Bologna. Arezzo faccia i conti con i fantasmi della sua storia