Vai al contenuto
Home » Social

Social

#NoArt434bis.

Il #GovernoMeloni ritiri il primo comma dell’#art434bis di riforma del Codice Penale. È un gravissimo errore. I #rave non c’entrano nulla con una norma simile. È la #libertà dei cittadini che così viene messa in discussione Enrico Letta

Lula ha vinto!

Vittoria! In Brasile vince la sinistra chiara nelle proposte, credibilmente dalla parte degli ultimi, del lavoro e dello sviluppo sostenibile. Forza Lula Presidente! Brando Benifei

Commento Social di Enrico Letta

Dopo aver ascoltato lista, nomi e denominazioni del Governo Meloni dico ancora più convintamente opposizione, opposizione, opposizione.L’unica novità è una donna premier, un fatto storico per il nostro Paese, oggettivamente da riconoscere. Auguri di buon lavoro alla Presidente Giorgia Meloni. Ora guardiamo avanti. In Parlamento la settimana prossima esporremo le ragioni e le iniziative della nostra sempre più convinta opposizione. Venerdì la Direzione fisserà l’agenda e i tempi del nostro… Leggi tutto »Commento Social di Enrico Letta

𝗠𝗘𝗥𝗖𝗔𝗧𝗢 𝗦𝗘𝗧𝗧𝗜𝗠𝗔𝗡𝗔𝗟𝗘 𝗗𝗜 𝗟𝗘𝗩𝗔𝗡𝗘

Durante questa settimana, i #volantiripd della provincia di Arezzo erano presenti al mercato settimanale di #Levane. Una grande occasione di dialogo con i cittadini, ai quali sono state spiegate le proposte del Partito Democratico, in particolare modo quelle legate al lavoro, ai giovani e sulla #scuola Entra a far parte della SQUADRA, DIVENTA UN VOLONTARIO PD Modulo di iscrizione: https://partecipa.partitodemocratico.it/

𝗡𝗢𝗜 𝗘 𝗟𝗢𝗥𝗢: 𝗦𝗮𝗹𝗮𝗿𝗶𝗼 𝗠𝗶𝗻𝗶𝗺𝗼!

Il #salariominimo è una misura prioritaria nel nostro programma e per il Paese. Contrasto al precariato, tutela dei più deboli, lotta alle diseguaglianze e strumento contro la crisi: una soglia minima, sotto la quale non si possa scendere, è cruciale per il futuro e lo sviluppo dell’Italia. La nostra è una Repubblica fondata sul lavoro, non sullo sfruttamento.

𝗢 𝗶 𝗴𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗶 𝘀𝗼𝗻𝗼 𝗶𝗹 𝗺𝗼𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗣𝗮𝗲𝘀𝗲 𝗼 𝘀𝗶𝗮𝗺𝗼 𝘀𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗳𝘂𝘁𝘂𝗿𝗼!!!

Ragazze e ragazzi che devono emigrare sono la vera emergenza, lo dico a chi parla a vanvera di blocchi navali. Occupiamoci di giovani, disoccupazione, casa e lavoro. Lo merita l’Italia. Noi facciamo la nostra parte. Enrico LettaPartito Democratico

𝗣𝗜𝗨̀ 𝗠𝗘𝗗𝗜𝗖𝗜 𝗗𝗜 𝗙𝗔𝗠𝗜𝗚𝗟𝗜𝗔!

Vogliamo un Paese in cui nessuno si senta solo. Per questo crediamo nella medicina del territorio affinché tutte e tutti possano ricevere subito assistenza nel momento del bisogno. Per anni la destra ha considerato superato il modello dei medici di famiglia. Noi invece vogliamo aumentarne il numero con un nuovo piano di assunzioni. Noi continuiamo a credere nella sanità pubblica, rafforzandola e migliorandola. Con il Partito Democratico #vinconoleidee, vince l’Italia.… Leggi tutto »𝗣𝗜𝗨̀ 𝗠𝗘𝗗𝗜𝗖𝗜 𝗗𝗜 𝗙𝗔𝗠𝗜𝗚𝗟𝗜𝗔!

𝗟𝗔 𝗗𝗘𝗦𝗧𝗥𝗔 𝗜𝗧𝗔𝗟𝗜𝗔𝗡𝗔 𝗡𝗢𝗡 𝗘̀ 𝗖𝗥𝗘𝗗𝗜𝗕𝗜𝗟𝗘 𝗜𝗡 𝗘𝗨𝗥𝗢𝗣𝗔!

Ci sono molte ragioni per cui la destra italiana non è credibile in Europa. Potremmo cominciare dal fatto che, l’ultima volta che ha governato il nostro Paese, abbiamo rischiato la bancarotta. Per poi proseguire con i suoi continui “NO” dalla lotta al cambiamento climatico al riconoscimento dei diritti. Bastano pochi minuti a spiegarlo. #vinconoleidee#laveritàsulladestra Enrico Letta Video completo -> https://www.facebook.com/PDProvinciaArezzo/videos/1276110289873079

𝗜𝗧𝗔𝗟𝗜𝗔 𝗗𝗘𝗠𝗢𝗖𝗥𝗔𝗧𝗜𝗖𝗔 𝗘 𝗣𝗥𝗢𝗚𝗥𝗘𝗦𝗦𝗜𝗦𝗧𝗔

Ieri sera è stato presentato il simbolo dell’Italia democratica e progressista, l’unica che può battere la destra. Come ha detto il segretario Enrico Letta, “in queste elezioni, così come nella vita, noi crediamo che nessun destino sia già scritto. Lavoreremo per dire a ognuno: non conta chi sei o chi sei stato, ma chi vuoi diventare”. Noi ci siamo. Con le nostre idee e le nostre proposte. Votare il Partito… Leggi tutto »𝗜𝗧𝗔𝗟𝗜𝗔 𝗗𝗘𝗠𝗢𝗖𝗥𝗔𝗧𝗜𝗖𝗔 𝗘 𝗣𝗥𝗢𝗚𝗥𝗘𝗦𝗦𝗜𝗦𝗧𝗔

𝗔𝗨𝗠𝗘𝗡𝗧𝗜𝗔𝗠𝗢 𝗚𝗟𝗜 𝗦𝗧𝗜𝗣𝗘𝗡𝗗𝗜 𝗗𝗘𝗚𝗟𝗜 𝗜𝗡𝗦𝗘𝗚𝗡𝗔𝗡𝗧𝗜 𝗜𝗧𝗔𝗟𝗜𝗔𝗡𝗜!

L’Europa come riferimento, anche a scuola. Se gli stipendi degli insegnanti tedeschi, spagnoli, olandesi sono molto più alti di quelli italiani, non possiamo restare a guardare. La nostra proposta è semplice: adeguare gli stipendi degli insegnanti italiani a quelli degli altri Paesi europei. Perché per noi “conoscere è potere”. E se la scuola deve rappresentare il luogo simbolo del potere della conoscenza, è necessario riconoscere agli insegnanti una retribuzione adeguata… Leggi tutto »𝗔𝗨𝗠𝗘𝗡𝗧𝗜𝗔𝗠𝗢 𝗚𝗟𝗜 𝗦𝗧𝗜𝗣𝗘𝗡𝗗𝗜 𝗗𝗘𝗚𝗟𝗜 𝗜𝗡𝗦𝗘𝗚𝗡𝗔𝗡𝗧𝗜 𝗜𝗧𝗔𝗟𝗜𝗔𝗡𝗜!