Home » News » Toscana Pride, l’adesione del Pd

Toscana Pride, l’adesione del Pd

“Ci saremo”. La federazione provinciale e l’Unione comunale di Arezzo confermano la loro adesione al Toscana Pride e, un modo particolare, all’iniziativa che si terrà nella città di Arezzo.

“Siamo consapevoli che la lotta contro la discriminazione delle persone basata sul sesso e sulle scelte sessuali sembra non aver mai fine. In Ungheria è stata approvata una legge che sancisce questa discriminazione e l’Europa adesso deve fare i conti non solo con singoli atteggiamenti individuali ma con Stati che affermano per legge la loro volontà discriminatoria.

E’ quindi fondamentale non abbassare mai la guardia e anche nel nostro paese è indispensabile non solo riaffermare i diritti al centro del Toscana Pride ma anche ribadire la piena laicità dello Stato italiano.

Alla base di tutto un denominatore comune: i diritti delle persone non possono essere oggetto di mediazioni.