La ministra Paola De Micheli a sostegno della candidatura a sindaco di Arezzo di Luciano Ralli e di Eugenio Giani presidente della regione toscana.

Oltre a una serie di riflessioni generali sul futuro della Toscana e della città la serata si è concentrata sul tema delle infrastrutture come motore dello sviluppo con l’intervento dell’assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli preceduto dall’intervento di Luciano Ralli e del Segretario provinciale Francesco Ruscelli.

La ministra ha assunto impegni precisi su tutti i nodi infrastrutturali strategici del nostro territorio, annunciandone anche una larga copertura finanziaria.

INFRASTRUTTURE E AUTOSTRADE
Realizzazione della terza corsia autostradale in Valdarno e delle opere connesse, a cura di Aspi (Nuovo ponte sull’Arno, tra Terranuova B. e Montevarchi; ponte ciclopedonale di S.Giovanni e altro)

PONTE BURIANO
Completamento del risanamento di Ponte Buriano e finanziamento di 11,4 milioni per realizzare il nuovo ponte sull’Arno

LA DUE MARI
Realizzazione del tratto aretino della Due Mari Sgc E 78, attualmente in progettazione (a cura di Anas)

E 45
Realizzazione degli interventi necessari per il ripristino della Tiberina 3 Bis, unica alternativa alla E 45 in caso di chiusura (a cura di Anas)

L’intervento di Paola De Micheli, articolato e appassionato ha ripercorso con alcune considerazioni personali anche il dramma del Lockdown è si è concluso con un applauso lungo e appassionato di svariati minuti che ha fatto commuovere la nostra ministra.

Grazie Paola a nome di tutta la comunità del partito democratico della provincia di Arezzo per il tuo impegno, il tuo sostegno e la tua passione.

Seguono alcuni scatti della bellissima serata con la Ministra Paola de Micheli ad Arezzo a sostegno della candidatura a sindaco di Luciano Ralli e a Presidente Regione Toscana di Eugenio Giani.