Enrico Berlinguer – Una vita dalla parte giusta

Una vita dalla parte giusta, una vita da persona perbene.

Segretario del PCI, che nel suo ricordo divenne il primo partito italiano con il 33,3% delle preferenze, padre del compromesso storico e fautore della questione morale, l’11 giugno del 1984 alle 12.45 moriva a Padova, a soli 62 anni, Enrico Berlinguer.

Moriva dopo giorni di agonia a seguito del malore che lo aveva colpito sul palco del suo ultimo comizio mentre, stanco e sfinito, continuava ad incitare i suoi compagni che dalla platea lo imploravano di fermarsi.

Moriva restando fedele ad una scelta fatta molti anni prima: essere sempre dalla parte dei più deboli.

Rispettato dai suoi avversari e profondamente amato dai suoi compagni, furono più di un milione gli uomini e le donne che attraversarono il Paese per dare al politico, al compagno di mille battaglie, all’uomo sempre fedele ai suoi valori, l’ultimo saluto.

La sua memoria è ancora oggi incandescente e dirompente in tutte e tutti noi.

Le sue parole e i suoi insegnamenti, un monito costante a fare di tutto per rendere il mondo un posto migliore per tutte e tutti.

Grazie Enrico!